Informazioni sul Lexapro (Escitalopram)

Lexapro (Escitalopram) viene utilizzato per il trattamento della depressione e dell’ansia.

Come si usa

Usa Lexapro come indicato dal vostro medico.

* Lexapro viene fornito con un foglio aggiuntivo, le informazioni del paziente chiamato Medication Guide. Leggetelo attentamente e rileggere ogni volta che si ottiene Lexapro ricaricate.
* Lexapro può essere assunto con o senza cibo. Se i dolori di stomaco si verifica, prendere con il cibo per ridurre l’irritazione dello stomaco.
* Diverse settimane possono passare prima Lexapro raggiunge la piena efficacia.
* Continuare a utilizzare Lexapro, anche se si sente bene. Da non perdere le dosi prescritte.

Chiedete al vostro fornitore di assistenza sanitaria a tutte le domande che potete avere su come utilizzare Lexapro.

Classe di Droga e il Meccanismo

Lexapro è un inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI) tipo di antidepressivo. Funziona aumentando l’attività di una sostanza chimica nel cervello chiamata serotonina, che aiuta a elevare l’umore.

Dose

Se si salta una dose di Lexapro, prendere il più presto possibile. Se è quasi ora per la dose successiva, salti la dose e tornare al normale orario di dosaggio. Non prendete 2 dosi in una volta.

Avvertenze

NON usare Lexapro se:

* Tu sei allergico a qualsiasi ingrediente di Lexapro
* Si sta assumendo Citalopram
* Si sta prendendo o ha preso un inibitore della monoamino-ossidasi (MAO) (ad esempio, fenelzina), selegilina o St. Erba di Giovanni negli ultimi 14 giorni
* Si sta effettuando una fenfluramina derivati (per esempio, dexfenfluramina), un antagonista H1 (ad esempio, astemizolo, terfenadina), nefazodone, pimozide, oppure sibutramina

Possibili effetti collaterali

Tutti i farmaci possono causare effetti indesiderati, ma molte persone non hanno, o hanno minori effetti collaterali. Verificare con il proprio medico se uno qualsiasi di questi effetti indesiderati comuni più persistono o diventare fastidioso:

* Costipazione, riduzione del desiderio sessuale o la capacità, diarrea, capogiri, sonnolenza, secchezza delle fauci, cefalea, aumento della sudorazione, vertigini quando si alzarsi o abbassarsi, perdita di appetito, nausea, disturbi di stomaco, stanchezza, disturbi del sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *